INTERVISTA A GIUSEPPE NELVA (Shiryu Musashi) VIRTUAL DESIGNER SU SECOND LIFE

Second Life e’ una delle tante possibili frontiere del Web 2.0, da esplorare, un nuovo modo per le Aziende di entrare in relazione con i consumatori.

sshot-10 

Senza dubbio SL è una presenza sempre più evidente e ovunque non si parla d’altro che di SECOND LIFE.
I mass-media testimoniano la crescita del più noto mondo digitale che continua a crescere con un trend formidabile.

shiryu_musashiSpesso però quando si parla di Second Life come strumento di Marketing alle Aziende ci si imbatte in un’alone di diffidenza come accade per tutte le novità che hanno un successo così travolgente, della serie “fatemi capire bene”.

Niente di meglio che farci spiegare da uno degli addetti ai lavori e presenza attiva su questo mondo virtuale: GIUSEPPE NELVA (alias Shiryu Musashi) Virtual Designer e Virtual Marketing Consultant:

 
Claudio:
Ciao Giuseppe vuoi spiegarci cos’è “oggi” Second Life?

Shiryu:
Second Life e’ per molti un gioco, ma è anche un media, come può essere la televisione o la stampa. La differenza con gli altri media è che è molto più democratico, simile a una forma evolouta del Blog. Mentre con i blog chiunque può trasmettere le proprie idee, con Second Life chiunque può diffondere e trasmettere la proproa creatività.

Claudio:
Si può guadagnare (denaro REALE) su Second Life?

Shiryu:
Come ogni media Second Life ha un grande potenziale di sfruttamento e necessita di professionisti dotati di conoscenze approfondite sul campo che possano 1) popolarlo di contenuti 2) consigliare e fungere da interfaccia per coloro che vogliono popolarlo di contenuti ma non ne hanno la competenza tecnica e non sanno come rivolgersi ad un target diverso dal solito. Quindi sì, si può decisamente guadagnare in Second Life, e no, non è affatto facile.

Claudio:
Vuoi descriverci quale ATTIVITA’ svolgi su SL?

Shiryu:
Ho creato due brands virtuali (uno di abbigliamento, Musashi-do, e uno di automobili, Musashi Motorsport) che utilizzo come laboratorio creativo, lavoro come consulente di marketing e designer per aziende che vogliono utilizzare il potenziale mediatico di Second Life, e collaboro con numerosi service providers che fanno aloro volta lo stesso.

Claudio:
Perchè i BRAND Reali investono nel mondo Virtuale di SL?

Shiryu:
Al momento la maggior parte lo fanno perchè è cool, come lo era avere un sito internet negli anni ’90. Presto, spero, inizieranno a farlo perchè ne riconosceranno il vero potenziale di comunicazione, espressione e interattività.

Claudio:
Perchè usare SL come strumento strategico di MARKETING?

Shiryu:
Perchè l’utente di second life e’ il tipico trend setter, di buona disponibilità economica e di livello culturale medio-alto. Inoltre le campagne di comunicazione di Second Life comportano spese molto accessibili, portando quindi il rapporto qualità-prezzo alivelli molto alti. E’ una piattaforma molto economica per creare iniziative esperienziali (che sono le più efficaci), che fatte in altro modo permettono di toccare targets molto più limitati (qualitativamente e quantitativamente) a  fronte di costi molto più alti. Ovviamente bisogna saperlo fare e conoscere bene il target e le sue esigenze, cosa nella quale il margine di miglioramento è ancora molto ampio.

Claudio:
Puoi farci alcuni ESEMPI di Aziende famose che stanno usando SL?

Shiryu:
Armani, Coca Cola, Toyota, Nissan, Lacoste, Renault, Nokia, Philips design, IBM, Microsoft, Intel, AMD e decine di altre.

Claudio:
Quali sono le prospettive FUTURE di Second Life?

Shiryu:
Le stesse che aveva il web negli anni 90. E’ necessaria una stabilizzazione dopo il boom perchè Second Life possa diventare un media ad altissima diffusione e penetrazione, accessibile a tutti . Si sta passando attraverso una fase in cui le aziende inziano a capire che il brand stesso non e’ sufficente ad attirare l’attenzione su Second Life (cosa comunque inutile, perche’ se si sfrutta la potenza di comunicazione di un brand, allora la campagna di comunicazione stessa e’ superflua). Quando questa fase sarà compiuta si passerà finalmente in un periodo maturo, nel quale si vedranno campagne di comunicazione molto più mirate e efficaci, in grado non solo di esporre il target a contenuti statici, ma coinvolgenti, dinamici, e quindi molto più penetranti.

Claudio:
Grazie davvero Giuseppe per il tempo che ci hai dedicato!

Shiryu:
E’ stato un piacere 🙂

shiryu_musashi_collage 

Links

Musashi-do: Creating your Style for Second Life

Shiryu Musashi’s Blog

Metaverse 07

Press

Panorama First

Corriere della Sera

La Repubblica

AddThis Social Bookmark Button

Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...