Social Search Engine – Effettuare Ricerche sui Social Network

Claudio Ancillotti ha preparato una serie di Motori di ricerca personalizzati con Google per effettuare ricerca nei Social Media Italiani e Stranieri …

Social Search Engine

Social Search Engine

Social Search Engine – Social News Italiani

Social Search Engine – Social News Stranieri

Social Search Engine – Video Sharing

Qui invece potete provarli tutti insieme come Google Gadgets e caricarli sul vostro Blog

Annunci

La tua Azienda sta usando i Social Network come strumenti di Marketing?

Abbiamo pubblicato Online questo SONDAGGIO 2.0 con lo scopo di monitorare la situazione in Italia e capire quanto le Aziende stiano utilizzando i Social Network, i Social Media e altri Strumenti 2.0 come attività di Marketing  strategico.

Perchè i SOCIAL MEDIA sono utili alla tua Azienda

Claudio Ancillotti ha preparato questa Guida per illustrare alle Aziende in termini semplici le potenzialità dei Social Media.
I Social Network se usati in modo intelligente possono far aumentare la visibilità nei motori di ricerca ed ottenere più visite.

20TaskForceItaly il Web 2.0 per le Aziende Italiane

Nasce 20TaskForceItaly il primo social network "Made in Italy" dedicato alla diffusione del 2.0 come strategia aziendale in Italia.

La nostra mission è quella di creare uno spazio virtuale, condiviso da più professionisti del mondo ICT e della Comunicazione in Azienda e da vari Attori delle dinamiche del Web, una Task Force di Professionisti della Rete per fornire alle Aziende Strumenti WEB 2.0 veramente utili.
20TaskForceItaly

2.0TaskForceItaly vuole essere un luogo di incontro e supporto alle DOMANDE e RICHIESTE delle Aziende, open a grandi Corporate e Multinazionali, PMI (non dimenticando l’ importanza che rivestano nel tessuto economico italiano), enti locali, istituzioni, PA e molte altre realtà.

L’azienda ha un luogo dove diffondere i propri Media mentre il Professionista trova molteplici opportunità mettendo a disposizione il proprio Known-how.

Ecco di seguito una serie di Gruppi a cui potete gia accedere:

Roma 2.O Progetto ambizioso Musica 2.0 Marketing Non Convenzionale Economia e il Web WebTv a confronto
 Magazine on line a confronto  Didattica 2.0  Territori 2.0  Italian Food - Mangiare sicuri Made in Italy 2.0
 Editoria 2.0  Istituzioni 2.0  Economia 2.0  TOP 10 - ICT Multinazionali 2.0
 PMI 2.0  Pubblica Amministrazione 2.0  Travel 2.0  Enterprise 2.0 Risorse Umane 2.0

Social Master Tool per organizzare la Promozione nei Social Network

Ogni giorno nascono nuovi Siti dove condividere la nostra Identità, le nostre esperienze, i nostri Video, le nostre Presentazioni …
Come gestire in modo organizzato la miriade di informazioni che leggiamo e distribuiamo nei Social Network?

Sulla scia del GLOBAL PROMOTION KIT da me sviluppato per la gestione delle attività
di promozione Azienda/Prodotti/Brand nei E-Marketplaces internazionali nasce un Tool
specializzato nella promozione nei Social Network:

SOCIAL MASTER TOOL per Organizzare le Attività nei Social Network 
View Online SOCIAL MASTER Presentation 

BLOG PROMOTION
Possiamo ottimizzare la Promozione del BLOG secondo un percorso strategico

SOCIAL SEARCH
Possiamo utilizzare strumenti Social per eseguire ricerche personalizzate

SOCIAL SCAN
Possiamo valutare la popolarità del nostro Blog nei più popolari Social Networks

NEWSMASTERING
Possiamo organizzare le informazioni secondo Targets strategici

NEWSMAP
Possiamo essere aggiornati con News da tutto il Mondo

WEB BUZZ
Possiamo capire quali sono gli argomenti più discussi nei Social Network

SOCIAL WIKI
Possiamo trovare idee utili nel Wiki di Social Master

Quali attività possiamo gestire con Social Master Tool?

1. Registrare i nostri Feeds RSS in tutte le RSS Directories
2. Registrare i nostri BLOGS in tutte le BLOG Directories
3. Registrare i nostri ARTICOLI in tutti i SOCIAL NEWS
4. Distribuire i nostri ARTICOLI in tutte le ARTICLE Directories
5. Distribuire i nostri COMUNICATI STAMPA in tutte le PR Directories
6. Distribuire le nostre PRESENTAZIONI in tutti i SOCIAL SHARE
7. Distribuire i nostri VIDEO in tutti i VIDEO SHARE
8. Distribuire le nostre FOTO in tutti i PHOTO SHARE
9. Crearci una Nuova e Autorevole IDENTITA’ ONLINE
10. Essere presenti nei più importanti SOCIAL SHOPPING
11. Essere presenti nei BOOK SHARING
12. ….

 

Yudu - Digital Publications Share SOCIAL MASTER Online Presentation

Connettiamoci! Il web 2.0 nelle risorse umane

Il primo convegno Stogea dedicato alle risorse umane

Connettiamoci! Il web 2.0 nelle risorse umane

Il primo convegno organizzato dalla Business School Stogea fa il punto sull’utilizzo di strumenti web 2.0 (blog, wiki, community) da parte di aziende di diversi settori e dimensioni per assumere, formare e motivare i propri dipendenti.

stogeaBologna, 6 giugno 2008Stogea, Business School socio ordinario Asfor, presenta il primo convegno dedicato alle risorse umane sull’innovativo tema del web 2.0 utilizzato all’interno delle aziende per motivare i dipendenti e migliorare i processi: “Connettiamoci!”. L’evento, ad ingresso gratuito previa registrazione (dal sito http://www.stogea.com), si terrà a Bologna venerdì 6 giugno 2008 dalle 9.00 alle 16.30 presso lo StarHotel Excelsior (via Pietramellara, 51 – nei pressi della stazione) ed è stato realizzato con il patrocinio di AIDP (Associazione Italiana dei Direttori del Personale) Emilia Romagna, la media-partnership de L’Impresa (rivista di management de IlSole24ORE) e il contributo di Alya, Gi Group, Viadeo e Yooplus.

Il termine web 2.0 è molto utilizzato (abusato?) in questo periodo dai manager e dai giornalisti ma strumenti web 2.0 vengono realmente utilizzati all’interno delle aziende? I relatori che intervengono al convegno Stogea dimostrano che nelle loro aziende, di ogni dimensione e di ogni settore, si utilizzano piattaforme web 2.0 nell’area risorse umane, sfruttandone la flessibilità, la personalizzazione, l’interattività e la scalabilità. Aziende italiane e multinazionali si confronteranno in Tavole Rotonde tematiche, illustrando gli strumenti web 2.0 (blog, wiki, community) utilizzati al loro interno rispettivamente per formare, assumere e motivare i propri dipendenti.

Introdurrà il convegno un saluto di Aldo Casali, Presidente di Stogea, di Mauro Meda, Segretario Generale ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale) e Giampietro Capelli, Consigliere Delegato AIDP Emilia Romagna. Il Direttore de L’Impresa Paolo Poggi darà il via alla prima Tavola Rotonda: “Connettiamoci per condividere la conoscenza”, un dibattito sulle piattaforme di knowledge management e sulle intranet collaborative più innovative usate per condividere la conoscenza tra colleghi e metterà a confronto le esperienze di Dada (internet company), GE Oil & Gas – Nuovo Pignone, Alya (informatica) e Mediolanum (financial services). L’intervento della società di consulenza Hay Group sulla leadership globale nel web 2.0 introduce la Tavola Rotonda “Connettiamoci per cercare talenti” sull’attuale tema dell’e-recruiting realizzato attraverso canali innovativi (community per l’incontro della domanda e l’offerta). Si confrontano eBay (e-commerce), Gi Group (agenzia per il lavoro), Viadeo (social networking) e Netwo (internet company). La giornata si conclude con un’analisi dei costi/benefici dei progetti web 2.0 strategici aziendali con gli interventi di Fondazione Irso e Yooplus e le testimonianze di Eni (energia), del mobilificio Lago e del Comune di Venezia nella Tavola Rotonda “Connettiamoci per migliorare i processi”. Il convegno si rivolge ai Direttori del Personale, ai Responsabili Processi e Organizzazione, Ricerca e Selezione e Knowledge Management / Intranet oltre che a Head Hunter). I partecipanti potranno intervenire ai dibattivi e riflettere sulle esperienze presentate, valutando la convenienza ad adottare strumenti 2.0 anche nelle proprie azienda.

Stogea ringrazia per il contributo Alya (società di integrazione e sviluppo di tecnologie informatiche), Gi Group (Agenzia per il lavoro temporaneo e a tempo indeterminato, ricerca e selezione), Viadeo (social network professionale) e Yooplus (sviluppo di piattaforme Enterprise 2.0 per la comunicazione e la collaborazione).

Le adesioni possono essere mandate compilando il modulo sul sito Stogea (www.stogea.com) oppure inviando una mail a marketing@stogea.com indicando il proprio nome, cognome, ruolo, azienda, e-mail e numero di telefono. La partecipazione è consentita sino al raggiungimento della massima capienza della sala convegni.

Info
ecco il programma completo: http://www.stogea.com/hi_li_leggi_0-15-14.html

l’evento è a ingresso gratuito (ma occorre registrarsi dal sito Stogea compilando il form presente su questa pagina: http://www.stogea.com/index.php?id_p=20

********************************************************************************

Stogea (www.stogea.com) è una scuola di formazione manageriale specializzata in corsi, master, seminari e altri servizi per lo sviluppo della cultura d’impresa. Per i neolaureati rappresenta un ponte tra preparazione universitaria e mondo del lavoro e un’occasione di aggiornamento e sviluppo per chi già lavora. Stogea si caratterizza per il mix di docenti e testimoni aziendali e per la composizione formativa: aula, project work, stage. Stogea è socio ordinario Asfor (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale), titolare di accreditamento regionale e ha ottenuto la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2000.

Per informazioni:

Stogea – viale San Concordio, 135 – 55100 Lucca

Tel. 0583-583385 Fax: 0583-583366

e-mail: marketing@stogea.com

Social Networks strumenti per creare opportunità: Intervista a Laura De Benedetto

Laura De Benedetto è una professionista del Social Networking, dal 1998 si occupa di Marketing e Comunicazione in società multinazionali. Dal 2005 lavora nel Marketing di Dada occupandosi del programma friend$ powered by Google AdSense per gli utenti del Social Network Dada.net.

Nel frattempo, con i suoi 7.300+ contatti professionali diretti su LinkedIn è da tempo una PowerUser di questo strumento potentissimo di socializzazione.

E’ quindi la persona con le competenze adatte per parlarci di Social Networking.
In anteprima potete leggere qui il suo profilo professionale e di seguito leggere la sua intervista.

Laura_De_Benedetto 

Claudio:

Ciao Laura è un piacere per me conoscerti e, soprattutto, trovare anche in Italia professionisti che come te utilizzano la Rete in maniera intelligente
Chi è Laura De Benedetto utente Web 2.0?

Laura:
Hai detto bene: sono un’utente del  web 2.0 (anche se la definizione è ormai abusata e obsoleta) ossia di un social software con contenuti digitali prodotti e condivisi da persone. Sono entrata per caso nel mondo del web ma adesso la mia passione del tempo libero si è trasformata nel mio lavoro ed è esaltante leggere sui giornali che le mie attività quotidiane (condivisione di video, foto, audio, creazione di profili, pubblicazione di blog, ecc.) costituiscono le tendenze del futuro di milioni di persone in tutto il mondo!

Claudio:
Oggi si parla molto di SOCIAL NETWORK vuoi parlarci di questo fenomeno?

Laura:
In realtà, da buona meridionale, sono sempre stata una Social Networker, in grado di creare e coltivare relazioni tra le persone sia a livello personale che professionale. Adesso ci sono le applicazioni web e mobile di Social Networking, basate sulla teoria dei sei livelli di separazione, che facilitano la gestione e l’aggiornamento di tali relazioni. Se parliamo dei Social Network professionali, per esempio, non occorre più aggiornare un lunghissimo foglio excel con nomi, ruoli, numeri di telefono e e-mail degli ex-colleghi, clienti, fornitori ma sarà ogni singolo professionista aderente alla stessa piattaforma ad aggiornare il proprio profilo con le corrette informazioni.

Claudio:
Secondo la tua esperienza di PowerUser LinkedIn vuoi dirci perchè questi strumenti di socializzazione sono davvero EFFICACI?

Laura:

Le piattaforme di Social Networking sono efficaci, anzi, esplosive, se utilizzate in modo corretto. Non si tratta di chiuse Lobby, di difficile accesso, basate su gerarchia e opportunismo (Do ut des) ma, al contrario, un Social Network è un sistema aperto e democratico, con informazione diffusa, basato sulla fiducia reciproca, in cui è importante aiutare prima di chiedere aiuto. Quali sono i vantaggi del loro utilizzo? Si può leggere il profilo della persona a cui inoltrare la richiesta che può, in tal modo, essere personalizzata al massimo e mostrare i vantaggi reciproci. E’ sempre possibile declinare richieste scorrette e non bisogna bypassare la piattaforma (ovvero non bisogna MAI dare e-mail o numeri di telefono di terze parti).

socialnetwork

Claudio:
LinkedIn può essere utile come Tool di Ricerca/Offerta lavoro e quindi utilizzato anche da chi si occupa di HR?

Laura:
Per chi si occupa di Risorse Umane in azienda, LinkedIn rappresenta un vantaggio per contattare direttamente candidati per posizioni aperte, specie se di nicchia o, ovviamente, del mondo web. Può rappresentare uno svantaggio per le società di Head Hunting perché la domanda e l’offerta entrano in contatto diretto senza il loro ausilio. LinkedIn consente di contattare in modo rapido professionisti rari da reperire sul mondo del lavoro e di ricevere feedback molto più immediati (positivi o negativi) rispetto al normale iter di ricerca e selezione.

Claudio:
Alcune aziende stanno adottando Facebook come INTRANET AZIENDALE e si sente molto parlare di CORPORATE BLOG. Possono il Social Network e il web 2.0 essere utili e generare opportunità anche per le Aziende?

Laura:
Dada da pochi giorni possiede una nuova Intranet super-interattiva, la Tata 2.0, con la possibilità di creare blog, caricare i documenti su wiki, inserire widget a seconda dei propri interessi. Per trovare già dalla Home Page gli strumenti utilizzati maggiormente nelle ore di ufficio e… non solo, perchè è fruibile anche dal BlackBerry! I Social Network e i Blog aziendali, invece, mi convincono poco perché viene meno la possibilità di libera espressione alla base di tali strumenti. Utilizzare, poi, un Social Network con milioni di utilizzatori (non solo colleghi) mi sembra dispersivo o, peggio ancora, un modo per controllare i dipendenti anche nel tempo libero. Credo di più, invece, in reti e blog creati dall’azienda B2C per ‘tastare il polso’ dei clienti finali e da utilizzare come focus-group virtuali per raccogliere opinioni in occasione del lancio di nuovi prodotti e servizi. Facendo attenzione a non trasformare questi strumenti in boomerang (nel mondo del web un’opinione negativa si propaga con estrema rapidità).

Claudio:
Parlaci un pò del tuo lavoro! Cosa ti sta appassionando in questo periodo?

Laura:
Sono alle prese col coordinamento mondiale del programma friend$ che unisce l’efficacia del programma di affiliazione Google AdSense, su cui è basato,con la viralità propria del social network Dada.net, che conta 12milioni di utenti in tutto il mondo. Il programma è stato lanciato a marzo 2007 in Italia e USA e via via in tutto il mondo, Cina compresa mentre all’inizio di quest’anno ha coinvolto anche i blogger Splinder. Abbiamo 30.000 account attivi in tutto il mondo che hanno guadagnato circa 600.000$ con friend$. Sul blog friend$ italiano, ci sono tante interviste ai nostri testimonial, a volte immortalati con l’assegno Google in mano! Su Dada.net la gente può divertirsi, esprimersi, condividere le proprie passioni, scrivere un blog, pubblicare foto, video e musica e conoscere amici di tutto il mondo e, in più, guadagnare qualche dollaro ogni giorno senza fatica (quanto basta per pagarsi, per esempio, la linea ADSL oppure un caffè al giorno).

friend$


Claudio:

Ti ringraziamo di cuore per il tempo prezioso che ci hai dedicato …
E’ stato un piacere averti come ospite del Blog e grazie anche per essere diventato il tuo 7201 contatto su LinkedIn

Laura:
Si vede che è accaduto un po’ di tempo fa perché oggi ho accettato l’invito del 7.300° contatto diretto! Come vedi, è proprio vero che dai contatti derivano nuove idee. Se non ci fossimo conosciuti via LinkedIn quest’intervista non si sarebbe mai realizzata e… chissà quali altre opportunità potranno generarsi dalla nostra interazione!

 

AddThis Social Bookmark Button